Come sostituire la guarnizione della porta del forno

Le guarnizioni delle porte sono spesso fatte in gomma e con il passare del tempo si deteriorano. Con la guarnizione deteriorata o dannegiata il calore interno del forno si disperde, facendovi sprecare energia, e di conseguenza anche del denaro, inutilmente. Il calore che fuoriesce dal forno potrebbe causare altri effetti collaterali, come ad esempio danneggiare la porta stessa, le manopole di controllo e potrebbero impedire al forno di raggiungere l’esatta temperatura. Se avete una guarnizione messa male è arrivato il momento di sostituirlo.

In caso non sappiate da dove cominciare, non fatevi prendere dal panico, in questo articolo vi indicheremo passo a passo come effettuare la sostituzione della guarnizione senza rovinare la porta del forno.

ATTENZIONE: Scollegare sempre l’apparecchio dalla rete elettrica prima di eseguire qualsiasi operazione

Questa procedura funziona con la maggior parte dei forni.

Per prima cosa assicuratevi di aver spento completamente l’apparecchio e che non sia stato usato per almeno un’ora, in modo che non vi ustionate le mani.

1a       2a

Rimuovete la porta del forno tirando nella parte centrale delle cerniere per poterlo sbloccare.

3a       4a

Poi sollevate verso l’alto la porta per poterlo sganciare. La guarnizione è agganciata con due piccoli ganci in ogni angolo, ciò che dovete fare è tirare gli angoli.

5a       6a

Con un panno bagnato di acqua e di alcol pulite le superfici dove verrà allocata la nuova guarnizione. Agganciate i dentini nell’angolo in alto a sinistra e ripetete negli altri angoli.

7a       8a

Riposizionate la porta del forno. Ricordatevi di bloccare le cerniere premendo in mezzo ad esse.

Congratulazioni siete riusciti a sostituire la guarnizione della porta del vostro forno!

Potete trovare guarnizioni ed altri pezzi di ricambio per cucine e forni sul nostro sito www.eparti.it

Tag:,

Lascia una risposta